default_mobilelogo

Camillo Togni

Camillo TogniE' nato a Gussago (Brescia) il 18/10/1922.

Incominciato lo studio del pianoforte a sette anni, lo ha compiuto dapprima sotto la guida di Alfredo Casella (Roma e Siena) e di Giovanni Anfossi (Milano, 1941-1943), poi di Arturo Benedetti Michelangeli (Brescia,1943-195O), diplomandosi al Conservatorio di Parma nel 1946.

A Brescia seguiva gli studi classici, conseguendo la laurea in filosofia alla Università di Pavia nel 1948, con tesi su l'Estetica di Croce e il problema della interpretazione musicale, relatore Enzo Paci.

Contemporaneamente iniziava lo studio della composizione a Brescia con Franco Margola (1936-1939) e lo proseguiva quindi a Roma ed a Siena con Alfredo Casella (1939-1943).

Eseguì concerti come pianista fino al 1953, dopo tale data eseguì in pubblico solo musica sua.

Fortissimamente impressionato dalla esecuzione di musica di Arnold Schoenberg, cui gli fu dato assistere per la prima volta nel 1938, maturò in quegli anni un sempre maggior interesse per la tendenza viennese.

Le opere di Camillo Togni.